Corea del sud cosa fare a Seoul

Corea del Sud: cosa fare il primo giorno a Seoul

Seoul, giorno 1: NamsanPark, NamsanTower, SPA & Sauna notturna @dragonhillspa, n/o in Itaewon (international area).

La mattina di sabato ci facciamo accompagnare a Suwon da Hwaseong e da lì iniziamo la nostra scoperta della metropolitana di una città di 9.77 MILIONI di abitanti: niente, la cosa fondamentale è non pensarci, far finta che i km che macini sotto terra non portino stanchezza alcuna, e meditare. Oppure, mangiare tutto quello che vedi (è pieno di streetfood), comprare calzini e cover e magliette e qualsiasi cosa ti viene in mente.
Dopo questa inutile parentesi, arriviamo a noi: il primo giorno ci dedichiamo al parco di Namsan, sulla collina a nord della capitale.

Cosa fare a Seul: Namsan Park

namsan park seul corea del sud

I 6km di percorso fino alla cima, la Namsan o SeoulTower, sono incredibili: un giardino fiorito, dimora di templi buddisti e uccellini, guarda dall’alto la metropoli, secondo me la giudica anche un po’, in fin dei conti c’era prima lui.

58749390_10157307711632996_714038368794574848_o
La vista dall’alto mi dà un senso di protezione dal caos, sono qui ma lo guardo da lontano, e sono contenta di aver scelto questo come primo touchpoint del soggiorno.

Namsan park seul corea del sud
Torniamo camminando verso la nostra camera, non senza aver assaggiato questo-evitabile-churro zuccherato riempito di un HOT DOG. vero. Brutto. Salato. Brr/

58549552_10157307712362996_297662828708364288_o
Ceniamo in un posto vegano per riprenderci e decidiamo di fare un salto in questa famosissima sauna/spa coreana aperta h24: il DragonHill.

Cosa fare di sera a Seoul: il Dragon Hill Spa
Il nome doveva farmi accendere qualche campanello ma tra la stanchezza e la voglia di un bagno caldo non ho prestato attenzione. Allora, io se pure ve lo spiego secondo me non riesco a rendere l’idea, ed ero talmente così  da non aver neanche fatto una foto o niente.
Tipo: Las Vegas, mista a un enorme hammam, dove si circola con dei buffi abiti gettandosi in terra a perder tempo o dormire. Ah no, e poi ovviamente in acqua nudi. Ma anche lo scrub su lettino nudi, ma anche massaggiamoci gli uni con gli altri nudi, insomma si sta moltissimo nudi (e divisi ). Che dire, mi sono innamorata e se venite qui NON POTETE non farci un salto.

Cosa fare dopo cena a Seoul: locali a Itaweon, la zona internazionale

Perché non finire la serata girando per locali fino alle 2:30 ad Itaewon? Bene, fatto 

itaewon seul corea del sud

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *