la maschera alla laguna blu

Islanda: La Blue Lagoon

Islanda Estate 2018, Giorno 8: La Laguna Blu

Come dicevo il primo giorno, eravamo passati alla famosa Laguna Blu – che è praticamente davanti casa peraltro – e avevo pubblicato dei cenni di.

Per l’ultimo giorno pieno a disposizione – e prima della partita della nuova squadra di Toni, decidiamo di passare mezza giornata nell’acqua turchese di questo incredibile posto: ok, è un’attrazione per cinesi (con tutto il rispetto per i cinesi) che non ha pari e capisco perfettamente chi decide di non farlo, ma la verità è che passarci qualche ora dentro significa dedicarsi una coccola in una spa di lusso… sulla luna .

JPEG image-5D15F9C2D7EE-17

 

Come ci ricorda la voce guida nella grotta – e tutti i cartelli davanti al bar in acqua, alle saune e ai bagni turchi – è stata nominata da @natgeo una delle 25 “Wonders of the World”, probabilmente proprio grazie al contesto lunare in cui è inserito questo parco giochi per adulti, creato dagli esseri umani (di naturale ci sono solo gli ingredienti, la torta finita la mette insieme una grande e rumorosa macchina spara fumo).

JPEG image-5D15F9C2D7EE-16

JPEG image-5D15F9C2D7EE-15

 

UNA COSA FONDAMENTALE: non vi fate ingannare dall’acqua salata che arriva dall’oceano, quell’azzurrino silicioso ottimo per le foto su Instagram VI DISTRUGGE I CAPELLI e dovrete fare giorni di impacchi con l’aceto per farli tornare normali. Io ve l’ho detto.

 

JPEG image-5D15F9C2D7EE-18

 Grazie Vikinghi per avermi ricordato quanto sia più appagante un percorso di montagna piuttosto che un pomeriggio davanti alla TV, e grazie per tutti gli WOW che la vostra terra mi ha regalato ogni giorno 

Amore non temere, noi ce la possiamo fare, anche a 3.300km di distanza  
    

JPEG image-5D15F9C2D7EE-13

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *